Le caratteristiche che deve avere un buon hosting

Per hosting si intende la locazione di uno spazio sul disco di un computer di un provider, ovvero di un fornitore di servizi internet, da parte di un cliente.

Con lo scopo di memorizzare le pagine del suo sito e consentirne l’accesso da internet.

Ma quali caratteristiche dovrebbe avere un buon hosting? Ovviamente non sono tutti uguali e molti promettono grandi prestazioni, offrendo poi in cambio solo risultati deludenti.

Potete tutelarvi dalle fregature imparando gli elementi che fanno di un hosting qualsiasi un hosting vincente. Noi ne abbiamo individuato qualcuno che può certamente aiutarvi nella vostra scelta.

Innanzitutto valutate attentamente tutto il pacchetto, prima di procedere all’acquisto, ed evitate di dovervene pentire in un secondo momento, in modo da evitare problemi e perdite di tempo. Ma vediamo a cosa non dovreste mai rinunciare.

1. Assistenza. Dovete essere certi che riceverete assistenza, via email, chat o telefono per risolvere eventuali problemi o malfunzionamenti, soprattutto quando il sito in questione è legato alla vostra azienda e richiede quindi un funzionamento sempre fluido e impeccabile.

2. Pannello di controllo. Da tenere sempre a portata di mano per ogni possibile controllo.

3. Backup giornaliero automatico. In modo da avere sempre una copia dei dati di giorno in giorno.

4. Possibilità di creare un numero illimitato di sottodomini e database.

5. Possibilità di update e passaggi a pacchetti di qualità superiore.

6. Accesso e gestione tramite FTP.

Diciamo che queste sono le sei caratteristiche principali che un buon hosting dovrebbe avere. Servizi e particolarità che vi consentiranno di lavorare al meglio e in tutta sicurezza. Ne abbiamo dimenticata qualcuna?

Lascia un commento