Creare un sito web: dalla progettazione al lancio

Si parla tanto della promozione delle aziende nel web e della creazione di siti internet che siano belli esteticamente ma soprattutto funzionali, capaci di attirare l’attenzione dell’utente e convincerlo a seguire la call to action, ovvero compiere un’azione che lo faccia passare da semplice utente a cliente a tutti gli effetti.

Se non si è esperti nel settore è sempre sconsigliabile provare a fare un sito web da soli, oppure regalare fior fior di euro a chi promette risultati eclatanti in tempi brevi dal punto di vista della SEO.

Bisogna sempre affidarsi a persone che di questo mestiere ne capiscono qualcosa e che possano soprattutto mostrarvi i frutti del proprio lavoro, in modo da poter scegliere la persona più competente e preparata.

Ma quello che vogliamo fare con questo post, è chiarire le idee a chi non sa assolutamente quali siano le fasi di creazione di un sito web. Noi ve le proponiamo in maniera sintetica e semplice, in modo che anche i meno esperti possano rendersi conto di cosa si tratta.

Progettazione

Innanzitutto c’è la progettazione. In questo ambito è bene lasciarsi andare a qualche slancio creativo, ma un buon progettista sa bene che bisogna anche sottostare a delle regole precise e intoccabili, soprattutto dal punto di vista dell’impaginazione.

Bisogna stabilire in dettaglio la struttura del sito e capire quale precisa funzione verrà affidata ad ogni singolo elemento che andrà a comporla. Passando poi ad una bozza grafica per definire immagini e colori.

Senza dimenticare la raccolta delle informazioni riguardo al proprio target di riferimento (sesso, interessi, età, ecc) e lo studio della concorrenza. Terminando con la sistemazione dei contenuti in base alla priorità e un sistema di navigazione semplice e chiaro per arrivare ad essi.

Con la progettazione del layout si andrà a stabilire che posizione andranno ad occupare contenuti, barre, servizi e pulsanti, passando poi alla scelta delle tecnologie più adatte al sito e alla realizzazione del template.

Test

La fase dei test è fondamentale per mettere alla prova il sistema di navigazione e il sito web in generale, in modo da individuare eventuali errori e correggerli. Il sito va testato su diversi browser e con i sistemi operativi più utilizzati.

Lancio

Dopo i test e la relativa fase di revisione atta a risolvere errori e problemi, si passa poi alla fase di lancio del sito, che diventa attivo e può essere pubblicizzato, con campagne Pay Per Click o attraverso i Social Network.

Tutto chiaro?

Lascia un commento